Sign in with Google+ Sign in with LinkedIn

Proverbi

proverbi

 

Lu massare pò gredà ad alta voce
quanne passa Marche, Lèje e ccroce.
L’agricoltore può stare tranquillo (dal rischio di gelate)
dopo che passa la festa di S. Marco Evangelista (25 aprile),
San Leo (5 maggio) e Santa Croce (3 maggio).

 

Seperator R

Sante Mechèle te spoggia
e Ssante Mechèle te vèste.
San Michele (8 maggio) ti fa spogliare
San Michele (29 settembre) ti fa vestire.

 

Seperator R

Si cchiòve lu jurne de San Ccatàvede,
adda chiòve quaranta jurne.
Se piove il giorno di San Cataldo (10 maggio),
pioverà per quaranta giorni.

 

Seperator R

Magge témpe a jjurtelane
lu massare pagghia assà’ e ppòche rane.
Maggio piovoso è favorevole agli ortolani,
per l’agricoltore molta paglia e poco grano.

 

Seperator R

Lu jurne de maje eppure fa nòtte!
Persino le giornate di maggio, che sono molto lunghe, finiscono.

 

 

Tratti da "I proverbi popolari di San Marco in Lamis"

 

Chi c'è online

Abbiamo 5 visitatori e un utente online

Proverbi

  • Ogne recchézza dalla tèrra viène, ogne allegrézza dallu còre viène.
    image Ogni ricchezza viene dalla terra, ogni gioia viene dal cuore.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Gallery