Sign in with Google+ Sign in with LinkedIn

Proverbi

proverbi

 

Lu massare pò gredà ad alta voce
quanne passa Marche, Lèje e ccroce.
L’agricoltore può stare tranquillo (dal rischio di gelate)
dopo che passa la festa di S. Marco Evangelista (25 aprile),
San Leo (5 maggio) e Santa Croce (3 maggio).

 

Seperator R

Sante Mechèle te spoggia
e Ssante Mechèle te vèste.
San Michele (8 maggio) ti fa spogliare
San Michele (29 settembre) ti fa vestire.

 

Seperator R

Si cchiòve lu jurne de San Ccatàvede,
adda chiòve quaranta jurne.
Se piove il giorno di San Cataldo (10 maggio),
pioverà per quaranta giorni.

 

Seperator R

Magge témpe a jjurtelane
lu massare pagghia assà’ e ppòche rane.
Maggio piovoso è favorevole agli ortolani,
per l’agricoltore molta paglia e poco grano.

 

Seperator R

Lu jurne de maje eppure fa nòtte!
Persino le giornate di maggio, che sono molto lunghe, finiscono.

 

 

Tratti da "I proverbi popolari di San Marco in Lamis"

 

Chi c'è online

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online

Proverbi

  • Ogne recchézza dalla tèrra viène, ogne allegrézza dallu còre viène.
    image Ogni ricchezza viene dalla terra, ogni gioia viene dal cuore.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Gallery